Cronaca

Fermato dalla polizia per un controllo e subito arrestato: era latitante da un anno

In manette un 42enne di origine macedone già condannato per vari reati tra cui maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, sottrazione di minore e immigrazione clandestina. Si nascondeva a Barcellona Pozzo di Gotto

Era riuscito a far perdere le proprie tracce per un anno, ma un normale controllo di polizia ha rovinato i suoi piani. Un 42enne di origine macedone è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto. Nei confronti dell'uomo era stato emesso provvedimento di esecuzione pene concorrenti a seguito di sentenza di condannaper i reati di ricettazione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, sottrazione di minore e immigrazione clandestina.

Irreperibile dal maggio dello scorso anno, l’uomo è stato identificato dai poliziotti durante un normale controllo all’esito del quale è emerso il provvedimento a suo carico. Il quarantaduenne, già gravato da precedenti di polizia per i reati di sequestro di persona, riduzione in schiavitù, violenza sessuale, è stato trasferito presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto dove sconterà la pena di anni 4, mesi 6, giorni 6 di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dalla polizia per un controllo e subito arrestato: era latitante da un anno

MessinaToday è in caricamento