Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Privo del biglietto minaccia il capotreno e si oppone all'intervento degli agenti Polfer

Un cittadino nigeriano è stato denunciato dai poliziotti ferroviari di Barcellona Pozzo di Gotto, era a bordo di un convoglio regionale

Foto di repertorio

Quattro denunciati, 2598 persone controllate, 33 i treni presenziati e 337 pattuglie impiegate nei servizi di vigilanza in stazione, a bordo treno e lungo la linea ferroviaria: è il bilancio delle principali attività realizzate nell’ultima settimana dalla Polizia Ferroviaria in tutta la Sicilia. Tra gli altri interventi gli agenti della Polfer di Barcellona Pozzo di Gotto hanno denunciato, per minacce, resistenza, oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto di indicazione sulla propria identità, un cittadino nigeriano che, all’atto della controllo, privo di biglietto, ha minacciato il capotreno di un convoglio regionale per poi opporsi anche al successivo intervento degli agenti. Un cittadino somalo è stato denunciato dalla Polfer di Messina per le false dichiarazioni rese sulla propria identità personale mentre il minore con cui si accompagnava, è stato riaffidato alla comunità di Giarre da cui si era allontanato qualche giorno prima.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Privo del biglietto minaccia il capotreno e si oppone all'intervento degli agenti Polfer

MessinaToday è in caricamento