Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Il progetto definitivo del Ponte, Ciucci: "Sarà reso pubblico appena ultimato"

L'amministratore delegato della Stretto di Messina replica al deputato dei Verdi Angelo Bonelli che aveva richiesto le carte

Botta e risposta a distanza tra il deputato nazionale di Europa Verde, Angelo Bonelli, e Pietro Ciucci l'amministratore delegato della Stretto di Messina Spa. Al centro la richiesta da parte del parlamentare di ricevere le carte sull'aggiornamento del progetto definitivo dell'opera, al momento negate. 

"Non comprendo la posizione dell’onorevole Bonelli - ha dichiarato l’amministratore delegato di Stretto di Messina Pietro Ciucci. Ci ha chiesto di avere copia di un lavoro non ancora completato, la relazione del progettista di aggiornamento del progetto definitivo. Abbiamo spiegato quale sia il percorso previsto dalla legge. Gli ho personalmente confermato la disponibilità ad un incontro diretto per poter illustrare meglio le attività in corso della Società, e per tutta risposta l’onorevole Bonelli ha fatto ricorso alla Commissione per l’Accesso.  Da un lato afferma e si meraviglia nel dire che sono poche nove settimane per aggiornare un progetto e al contempo si sorprende se la Stretto di Messina precisa che stiamo ancora lavorando su quest’aspetto. Ci terrei inoltre a precisare che il progetto definitivo del ponte rappresenta i massimi standard di ingegneria, tutti i ponti sospesi a grande luce si rifanno al Messina Style. E’ stato oggetto di un complesso iter di verifica per il quale sono stati strutturati e sviluppati dalla società Stretto di Messina processi di verifica, controllo, validazione, mai realizzati prima in Italia nell’ambito della progettazione delle opere pubbliche che ha coinvolto i massimi esperti mondiali, con controlli indipendenti. La stessa procedura la stiamo adottando per l’esame della Relazione del Progettista e del complesso di elaborati in aggiornamento. Non appena completato e verificato l’aggiornamento, il progetto come fatto anche in passato, sarà reso pubblico.

Salvini: "Ponte irrealizzabile? Mi fido di migliaia di ingegneri che dicono il contrario"

Sull'argomento è tornato anche il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini. "Il ponte sullo Stretto non è realizzabile? Ci sono migliaia di ingegneri che dicono il contrario, mi fido di loro".

Fratoianni: "Ponte è schiaffo al sud"

'Non potrò essere al corteo, ma sarà grande manifestazione popolare. Oggi per la Sicilia e per il Sud c’è un appuntamento fondamentale: la manifestazione popolare a Messina contro lo scempio del Ponte sullo Stretto. Io non potrò esserci, ma Alleanza Verdi e Sinistra sarà ben rappresentata". Lo scrive su Facebook il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, parlamentare dell’Alleanza Verdi Sinistra.

"Per il ponte il governo Meloni mette 700 milioni nella prossima manovra- prosegue il leader di SI - e per un totale di 12 miliardi nei prossimi anni. E chissà quanti altri soldi ci vorranno. Ma il primo effetto lo ha avuto: ha moltiplicato le poltrone. E più che un ponte al momento rischia di essere una allegra mangiatoia per pochi. Il Ponte è uno schiaffo al Sud, un’opera costosissima e inutile, in un territorio in cui mancano i treni e quelli che ci sono viaggiano a binario unico. Magari se il ministro Lollobrigida viaggiasse in treno per tutto il sud, si potrebbero moltiplicare le fermate… Noi abbiamo in testa un’altra idea di Mezzogiorno - conclude Fratoianni - che parte dai diritti fondamentali per tutti e non dagli affari per pochi. Buona Manifestazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il progetto definitivo del Ponte, Ciucci: "Sarà reso pubblico appena ultimato"
MessinaToday è in caricamento