rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Ponte, il sindaco Basile rassicura: "Vigileremo su tempi e procedure"

Il commento del primo cittadino dopo l'imminente pubblicazione dell'elenco espropri

"Credo sia una fase naturale di un iter amministrativo iniziato un anno fa con una legge e che si sta portando avanti. Vigileremo sui tempi dettati dalla società Stretto di Messina e su tutte le procedure legate all'iter di questo progetto di governo". A dirlo a LaPresse è il sindaco di Messina, Federico Basile, alla vigilia dell'avvio delle procedure di esproprio dei terreni propedeutico alla realizzazione del Ponte sullo Stretto. "Noi abbiamo istituito un tavolo tecnico permanente in cui ci sono le rappresentanze di tutti gli ordini professionali e sindacali - ha detto -, tra cui anche l'ordine dei notai, degli avvocati, degli ingegneri, degli architetti, dei geologi. E' chiaro che è un tema molto delicato, più sociale che amministrativo ed economico, che tocca soggetti residenti da tanti anni lì e hanno i loro affetti, la loro storia, e quindi il nostro compito è tutelare la parte amministrativa ma con un occhio di riguardo alla parte sociale. Lo sportello che si attiverà per dare informazioni serve proprio a questo. Il Comune è al fianco delle persone, al di là delle posizioni ideologiche. Il nostro compito è tutelare la città e i cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte, il sindaco Basile rassicura: "Vigileremo su tempi e procedure"

MessinaToday è in caricamento