Cronaca

Ponte, Mattarella firma il decreto legge

Il sigillo del presidente al testo del governo. Adesso tocca al Parlamento

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha emanato ieri sera il decreto legge per la realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. Il testo era stato approvato salvo intese dal consiglio dei ministri il 16 marzo scorso e ieri ha ricevuto il via libera tecnico dagli uffici del governo. Il sigillo del capo dello Stato autorizza la presentazione in Parlamento del relativo disegno di legge di conversione.

Il testo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, introduce disposizioni urgenti per la realizzazione del collegamento stabile tra la Sicilia e la Calabria, Palazzo Chigi vuole interviene in modo complessivo in differenti ambiti (tra i principali: assetto societario e governance della Stretto di Messina S.p.a.rapporto di concessione, riavvio delle attività di programmazione e progettazione dell’opera, servizio di monitoraggio ambientale), al fine di consentire, nei tempi più celeri, il riavvio della procedura di progettazione esecutiva del ponte sullo Stretto di Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte, Mattarella firma il decreto legge
MessinaToday è in caricamento