VIDEO | Foto e video pornografici di minori scambiati sui social, l'indagine della polizia postale

Sei indagati in altrettante città grazie alla denuncia di una mamma

Foto e video pornografici scambiati sui social ha portato alla denuncia di sei indagati in altrettante città. La denuncia per i reati di detenzione e divulgazione di pornografia minorile.

Una chat dell’orrore scoperta grazie ad una mamma. Indaga la Procura di Messina.

Pornografia minorile, sei indagati

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Foto e video pornografici di minori scambiati sui social, l'indagine della polizia postale

MessinaToday è in caricamento