menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ultima area della città che si avvia al porta a porta rifiuti

L'ultima area della città che si avvia al porta a porta rifiuti

Il 21 maggio tutta la città col porta a porta rifiuti, verso il completamento del Centro

Messina Servizi Bene Comune ha programmato i giorni di rimozione dei cassonetti nell'area rimasta ancora fuori dalla differenziata a domicilio

Ultimi cassonetti da togliere e completamento del porta a porta in tutta la città. Oggi la Messina Servizi Bene Comune chiude la zona arancione e si avvia il cronoprogramma per chiudere anche ultima zona della città: la zona gialla (zona 4) dell'area centro. 
Saranno dunque eliminati i cassonetti filo strada in quest'ultima zona con questo calendario: 

 1. Via S. Agostino – Corso Cavour – Viale P. Umberto – Via Dina e Clarenza – Piazza Basicò – Via T. Cannizzaro.

? Avvio del porta a porta a far data dall'11 maggio 2021;

2. Via T. Cannizzaro – Via C. Battisti – Via Santa Cecilia – Via degli Orti – Via Noviziato Casazza – Viale Italia.

? Avvio del porta a porta a far data dal 14 maggio 2021;

3. Via T. Cannizzaro – Corso Cavour – Via C. del Mare – Cittadella San Raineri.

? Avvio del porta a porta a far data dal 18 maggio 2021;

4. Viale Europa Via C. Battisti – Via T. Cannizzaro – Via La Farina.

? Avvio del porta a porta a far data dal 21 maggio 2021;

Le prenotazioni per chi non avesse ancora ricevuto il kit condominiale del porta a porta, sono sempre attive chiamando il numero 3336154097. Inoltre, da giovedì prossimo 29 aprile sarà possibile ritirare i mastelli all'Autocentro di via Salandra, per i cittadini che risiedono in condomini con meno di otto unità abitative, sempre il lunedì e il giovedì dalle 13 alle 15. Gli utenti dovranno portare la carta di identità e il codice fiscale. Il 21 maggio infine, addio all'ultimo cassonetto  e completamento del servizio porta a porta così in tutta la città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento