rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Coronavirus, quattro morti e oltre dodicimila casi a Messina e provincia: il bollettino dell'ufficio per l'emergenza

Sono 245 i nuovi positivi in città nelle ultime 24 ore. Un dato in netta diminuzione rispetto ai giorni scorsi. I dati della settimana in tutta la Sicilia: "Forte aumento dei ricoverati e dei nuovi ingressi in terapia intensiva"

Quattro morti e 245 i nuovi casi Covid a Messina, 502 in tutta la provincia nelle ultime 24 ore che fanno alzare a 12.513 i casi complessivi. Un dato che segna ancora, come ieri, una diminuzione importante rispetto ai positivi registrati nella settimana scorsa. Ma secondo gli esperti è a fine mese che si registrerà il picco e preoccupa ancora la situazione dei posti letto ormai satura. Per quanto riguarda la situazione negli ospedali di Messina e provincia, questo il quadro: al Policlinico 119 (di cui 22 in terapia intensiva), al Papardo 45 (12 in terapia intensiva), al centro Irccs Neruolesi p, al Piemonte uno e all'ospedale Cutroni Zodda di Barcellona 42. 

ositiv-2

I dati complessivi in Sicilia nell'ultima settimana

Restano allarmanti anche i dati complessivi dell'ultima settimana., come documenta il dipartimento della Protezione civile sulla situazione Covid in Sicilia. "Nella settimana appena conclusa – rileva lo statistico Girolamo D’Anneo - si è registrato un aumento del numero dei nuovi positivi (con un tasso di incremento però inferiore al 10%, contro il +140,6% della settimana precedente), accompagnato da un forte aumento del numero delle persone ricoverate, dei nuovi ingressi in terapia intensiva e dei decessi”.

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 73.163, il 9,3% in più rispetto alla settimana precedente e più di due volte e mezzo il numero registrato 14 giorni fa. E' rimasto sostanzialmente stabile il rapporto fra tamponi positivi e tamponi effettuati, passato dal 20,2% al 20,4%.

Il numero degli attuali positivi è aumentato del 55,4%, passando da 111.777 a 173.689, 61.912 in più rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 172.173, 61.657 in più rispetto alla settimana precedente.

I ricoverati sono 1.516, di cui 168 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 255 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono aumentati di 30 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 120 nuovi ingressi in terapia intensiva (il 48,1% in più rispetto agli 81 della settimana precedente).

Il numero dei guariti (341.018) è cresciuto di 11.127 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 65,3%  (73,4% domenica scorsa). Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 233 (78 in più rispetto alla settimana precedente). Complessivamente le persone decedute sono 7915, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari all'1,5% (1,7% la settimana scorsa).

I ricoverati complessivamente rappresentano lo 0,9% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,1%). Rispetto alla corrispondente settimana di un anno fa, i nuovi positivi sono passati da 12.674 a 73.163 (+477,3%), i ricoverati da 1.630 a 1.516 (-7,0%), i ricoverati in terapia intensiva da 208 a 168 (-19,2%), i nuovi ingressi in terapia intensiva da 112 a 120 (+7,1%), i decessi da 261 a 233 (-10,7%).

articolo aggiornato alle 13 del 17 gennaio 2022 / aggiunti i decessi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quattro morti e oltre dodicimila casi a Messina e provincia: il bollettino dell'ufficio per l'emergenza

MessinaToday è in caricamento