Coronavirus, infermiere dell'ospedale di Milazzo positivo: nuovi casi a Taormina, Santa Teresa e Sant'Alessio

Al nosocomio Fogliani scattate le misure di prevenzione, nella zona ionica altri contagi mentre a Lipari il sindaco Giorgianni ha segnalato che sono dieci gli attuali positivi che fanno parte di quattro nuclei familiari

L'ospedale di Milazzo

Se all'ospedale Papardo sono negativi i tamponi ai colleghi dell'infermiera di origini slave residente - secondo quanto si apprende - a San Filippo del Mela un caso di Covid-19 è stato accertato al nosocomio Fogliani di Milazzo. Si tratta di un infermiere che presta servizio nel presidio sanitario della città del Capo. Scattate come sempre le misure di sicurezza e prevenzione. Altri casi sono stati registrati oggi a Taormina e Sant'Alessio, ieri due invece a Lipari e legati ai contagi tra i marittimi della Liberty Lines. Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni segnala che numericamente sono 10 in totale i positivi nell'isola e tutti i casi fanno parte di famiglie già in isolamento. "Allo stato attuale altri positivi non ve ne sono - ha detto Giorgianni - più di venti persone sono in quarantena, c'è in corso un'indagine del servizio sanitario, tutti i nomi di quelli in quarantena sono stati comunicati alle Forze dell'Ordine". Un caso registrato oggi anche a Santa Teresa Riva, si tratta di una persona collegata al caso di fine agosto. Non si arresta dunque la curva dei contagi nella nostra provincia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, riunione in prefettura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento