Cronaca

Iracà si presenta al comando dei vigili del Fuoco: "Fondamentale la prevenzione degli incendi"

Arriva da Milano dopo una lunga esperienza a Verbania il nuovo vertice di via Salandra, i numeri del personale non sono preoccupanti

Dal primo giugno è il nuovo comandante dei vigili del Fuoco. Felice Iracà torna a Messina da dove ha iniziato l'attività da vigile del Fuoco per guidare le redini dei soccorritori. Tra Verbania prima e Milano negli ultimi anni Iracà ha fatto una lunga esperienza sul campo e nel suo discorso introduttivo si è concentrato particolarmente nella prevenzione degli incendi di vegetazione che con il 23% degli interventi del 2022 seguono soltanto l'apertura di porte e infissi e precedono gli incendi di abitazioni e le esplosioni al 19%.

"Dal 15 giugno - ha dichiarato il comandante - una squadra di 5 unità sarà impegnata quotidianamente solo e soltanto nella prevenzione degli incendi di vegetazione, ad agosto invece e h24 un'altra squadra grazie alla convenzione con la Regione Sicilia sarà a Vulcano per verificare  i fenomeni delle esalazioni".

Iracà ha anche presentato i numeri attuali dei vigili del Fuoco messinesi: 28 unità amministrative, 360 operativi e 271 volontari. Su eventuali carenze di personale Iracà ha spiegato che rispetto ad altre sedi del Nord Messina ha soltanto dei piccoli deficit da colmare ma la situazione non è grave come si denunciava in passato. "In caso di calamità naturali - ha affermato - raddoppieremo i turni che sono di 12 ore giornaliere".

Il comandante ha presentato la nuova sala operativa del comando di via Salandra ("Il buon lavoro di quest'attività è per noi fondamentale") e snocciolato il lavoro dei distaccamenti di tutta la provincia: Messina Nord, Letojanni, Milazzo, Lipari, Messina Porto e Milazzo Porto. A breve per le Isole grazie alla collaborazione della prefettura sarà aperta una sede anche a Vulcanello, in particolare per la stagione estiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iracà si presenta al comando dei vigili del Fuoco: "Fondamentale la prevenzione degli incendi"
MessinaToday è in caricamento