rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Città Metropolitana, la nuova segretaria generale incontra i dipendenti: ente con un solo dirigente in organico

Il direttore generale del Comune capoluogo è stato presentato dal sindaco Basile agli impiegati di Palazzo dei Leoni, nel corso della riunione si è parlato della carenza di personale e di Pnrr

Stamane, a Palazzo dei Leoni, il sindaco Metropolitano Federico Basile ha accolto ufficialmente la nuova segretaria generale Rossana Carrubba. All’incontro nel Salone degli Specchi del palazzo istituzionale della Città Metropolitana di Messina, hanno partecipato numerosi i dipendenti dell’Ente.

“Ci tenevo a presentare al personale la dottoressa Carrubba, figura nota per la professionalità messa in campo al Comune di Messina già da quattro anni e in precedenza nei Comuni in cui è stata in carica - ha detto Basile. “È un augurio di buon lavoro ad una figura importante, qual è quella del Segretario Generale, in un Ente con una situazione particolare - ha ricordato – perché la Città metropolitana di Messina attualmente ha in organico solo una Dirigente”.

“La presenza della Dott.ssa Carrubba – ha sottolineato il sindaco - darà quella giusta accelerata per rimpinguare la dotazione organica e la struttura organizzativa e dirigenziale. La struttura necessita di adeguarsi e di rilanciarsi e sono convinto che la dott.ssa Carrubba darà quell’impulso, che già c’era e che deve essere trasformato in atti concreti. Già da domani – ha concluso Basile - riprenderemo con la Segretaria Generale le tematiche relative al Pnrr e l’organizzazione della struttura”.

La Carrubba ha ringraziato tutto il personale per l’accoglienza calorosa e per il clima di coesione e di collaborazione lavorativa. “Sono sicura di trovare il giusto supporto per raggiungere gli obiettivi prefissati, per essere come Ente di area vasta un punto di riferimento per i Comuni del territorio metropolitano e per realizzare le sfide che i fondi del Pnrr ci richiedono”. Le opere pubbliche e la digitalizzazione sono le tematiche già messe sotto analisi dalla Segretaria Generale, oltre alla carenza di personale. “Sono già al lavoro – ha affermato - per procedere alle assunzioni, un’esigenza prioritaria data la mancanza di personale”.

A conclusione del breve incontro l’intervento della dirigente Anna Maria Tripodo, che ha ribadito l’eccellenza dell’apparato burocratico metropolitano, ma l’impellente necessità di un impinguamento della struttura, anche in previsione degli ulteriori pensionamenti previsti per il prossimo anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Metropolitana, la nuova segretaria generale incontra i dipendenti: ente con un solo dirigente in organico

MessinaToday è in caricamento