Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

In arrivo forti raffiche di vento, il Comune: evitate strade alberate e aree esposte alla caduta di oggetti

Nelle prossime ore maestrale e ponente soffieranno su Messina e la provincia tirrenica. Previste raffiche oltre i 100 chilometri orari. Le raccomandazioni di Palazzo Zanca ai cittadini. Possibile chiusura di ville e cimiteri

Nelle prossime ore e per tutta la giornata di 23 dicembre sono previste fortissime raffiche di vento che sferzeranno su Messina e la sua provincia tirrenica.

Maestrale e ponente potrebbero superare i 100 chilometri orari generando onde alte fino a cinque metri. Particolarmente a rischio le zone costiere e le aree alberate, comprese strade e parchi urbani. Il dipartimento Protezione Civile di Palazzo Zanca è già in allerta e ha diramato un bollettino con il quale invita la cittadinanza alla massima cautela.

In particolare, il Comune raccomanda:

  • di evitare le zone esposte, guadagnando una posizione riparata rispetto al possibile distacco di oggetti esposti o sospesi e alla conseguente caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri, come un vaso o una tegola;

  • di evitare in particolare le aree verdi e le strade alberate. L’infortunio più frequente associato alle raffiche di vento riguarda proprio la rottura di rami, anche di grandi dimensioni, che possono sia colpire direttamente i passanti che cadere ed occupare pericolosamente le strade, creando un serio rischio anche per motociclisti ed automobilisti.

  • se ci si trova alla guida di un’automobile o di un motoveicolo prestare particolare attenzione, perchè le raffiche tendono a far sbandare il veicolo, e rendono quindi indispensabile moderare la velocità o fare una sosta; altresì evitare di lasciare le auto in sosta nei pressi di alberi o altri oggetti di arredo urbano esposti a distacco o sospesi;

In generale, sono particolarmente a rischio tutte le strutture mobili, specie quelle che prevedono la presenza di teli o tendoni, come impalcature, gazebo, strutture espositive o commerciali temporanee all’aperto.

Inoltre, Palazzo Zanca annuncia l'intenzione di chiudere ville e cimiteri cittadini se nelle prossime ore continuassero a perdurare le attuali condizioni meteo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo forti raffiche di vento, il Comune: evitate strade alberate e aree esposte alla caduta di oggetti

MessinaToday è in caricamento