Cronaca

Luce di neve sullo Stretto e primi fiocchi anche a Dinnammare

Come da previsioni, il forte calo di temperature regala il primo ruggito dell'inverno. Il piano del Comune per i senzatetto

Il primo ruggito dell’inverno è cominciato anche a Messina: sui Peloritani sono caduti i primi fiocchi di neve ma come da previsioni. Il calo delle temperature ha portato la prima neve anche a quote più basse, compresa una spolverata nell’area intorno il santuario di Dinnammare. Nella foto in alto la spettacolare luce di neve sullo Stretto in queste ore.  Nel 2018 e 2019, proprio in questi giorni due nevicate in città hanno costretto la Prefettura ad un tavolo tecnico per fronteggiare eventuali criticità. Nella città dello Stretto altra “nevicata record” si è registrata il 31 dicembre del 2014. 

Si ricorda che per l’emergenza freddo a Messina è scattato il piano del Comune per aiutare i senzatetto. Sono state ampliate le disponibilità dei posti del dormitorio comunale Casa Di Vincenzo, che rimarrà aperto h24 nei giorni di sabato 28 e domenica 29 dicembre e potrà accogliere in emergenza sino ad un massimo di 28 persone.

È possibile infine segnalare situazioni emergenziali contattando telefonicamente il numero 3290697458 o la centrale operativa del Comune al numero 090 -771000 della Polizia municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luce di neve sullo Stretto e primi fiocchi anche a Dinnammare

MessinaToday è in caricamento