rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Tremestieri

Sicurezza, verde pubblico e perfino i Risciò: il primo Quartiere scrive la "lista dei desideri"

All'ordine del giorno oltre cinquanta punti sulle criticità dei villaggi della zona sud e una lunga serie di richieste al Comune. La seduta del 17 novembre per programmare il futuro e rilanciare un territorio vasto e problematico

Il 25 dicembre è vicino e la prima circoscrizione fa la classica lista dei regali. Vestire i panni del Babbo Natale di turno toccherà all'amministrazione comunale, convocata il prossimo 17 novembre in seduta ordinaria pubblica nella sede di Tremestieri. All'ordine del giorno il Quartiere ha infatti inserito un elenco di problematiche che affliggono da anni il territorio di competenza e una serie di interventi da realizzare. Dalla bonifica delle discariche nei torrenti, dalla messa in sicurezza costiera fino alla realizzazione di aree attrezzate e parco giochi. Ma c'è spazio anche a richieste inusuali come quella di dotare i villaggi della zona sud di Risciò, a pedali o elettrici. Una novità a queste latitudini che desta stupore e con la mente fa tornare alle capitali del Nord Europa o addirittura al Medioriente dove tali mezzi sono utilizzati per il trasporto pubblico. 

Gli interventi richiesti

Sono oltre 50 i punti che verranno discussi, tutti inerenti a criticità e problematiche da risolvere attraverso interventi da finanziare. Tra questi una larga parte è dedicata alla messa in sicurezza del territorio: dal completamento dei lavori per l'erosione costiera di Galati e a Tremestieri, ai ponti di attraversamento dei torrenti di Larderia e Mili fino alla piazza pozzo di Giampilieri Superiore. Chiesta anche la piantumazione di alberi e la creazione di spazi verdi attrezzati nei villaggi della zona sud.  Per Forte Cavalli chiesto un servizio di collegamento con bus e l'eliminazione delle barriere architettoniche. Chiesto inoltre il censimento di tutte le fontane della Municipalità e la realizzazione di due punti di approviggionamento idrico sul lungomare di Santa Margherita insieme a nuove panchine. Da riqualificare le fontane storiche di Pezzolo e Molino. 

Spazio anche agli eventi per il prossimo Natale per i quali la Circoscrizione chiede un budget a parte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, verde pubblico e perfino i Risciò: il primo Quartiere scrive la "lista dei desideri"

MessinaToday è in caricamento