Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Gli esponenti del circolo Pickwick a processo ad aprile, le denunce saranno presentate al tribunale di Reggio

Mentre a Palazzo Piacentini inizierà tra tre mesi il procedimento contro i vertici dell'associazione per l'occupazione abusiva a piazza del Popolo nel 2021. Gli esposti saranno trasmessi alla magistratura calabrese

Sotto processo con udienza ad aprile al tribunale di Messina gli esponenti del circolo Pickwick Carlo Callegari e Renato Ciraolo si rivolgeranno alla magistratura di Reggio Calabria sulle denunce  presentate e che a Palazzo Piacentini sono state rigettate. La vicenda è quella del sequestro nell'ottobre 2021 di un gazebo dell'associazione allestito senza alcuna autorizzazione a piazza Lo Sardo e già oggetto di contestazione. Ne scaturì un diverbio finito con denunce. 

Circolo Pickwick, gli indagati non rispondono

Le querele che i vertici del Circolo fecero contro l'allora sindaco Cateno De Luca e il comandante vicario della polizia municipale Giovanni Giardina vennero archiviate. L'inchiesta nei loro confronti è andata avanti sfociata adesso in processo per occupazione dolosa di suolo pubblico e resistenza a pubblico ufficiale. 

Nell'ottobre scorso la contestazione formale del circolo contro l'interrogatorio eseguito per delega da Giardina che era stato denunciato proprio dagli esponenti del Pickwick. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli esponenti del circolo Pickwick a processo ad aprile, le denunce saranno presentate al tribunale di Reggio
MessinaToday è in caricamento