Cronaca

Processo 'Nebrodi', arrivano le prime condanne per oltre 50 anni

I giudizi abbreviati dopo l'operazione che ha portato a 94 arresti e al sequestro di 151 aziende agricole. Il capo clan Sebastiano Bontempo 'u guappo' è stato condannato a 24 anni. Assolto il notaio

Prime pesanti condanne con rito abbreviato e scaturenti dall'operazione Nebrodi che aveva portato, il 15 gennaio 2020, a 94 arresti e al sequestro di 151 aziende agricole, una delle più vaste operazioni antimafia eseguite in Sicilia e la più imponente, sul versante dei fondi europei dell'Agricoltura in mano alle mafie, mai eseguita in Italia e all'estero.

Le condanne sono state inflitte dal gup Simona Finocchiaro a seguito delle richieste formulate in aula dal procuratore aggiunto Vito Di Giorgio e dai sostituti della Dda Fabrizio Monaco e Antonio Carchietti coordinati dal procuratore di Messina Maurizio De Lucia.  Il capo clan Sebastiano Bontempo 'u guappo' è stato condannato a 24 anni (l'accusa aveva chiesto 20 anni), Giuseppe Bontempo a 10 anni e 8 mesi, Samuele Conti Mica a 2 anni più 4mila euro di multa. Condannati anche tenendo conto del regime premiale per i pentiti: Carmelo Barbagiovanni (3 anni), Giuseppe Marino Gammazza (8 anni e 4 mesi in continuazione con precedenti sentenze) e Salvatore Costanzo Zammataro (4 anni), tutti e tre collaboratori di giustizia. Tra i condannati anche il capo clan Sebastiano Bontempo.

I Ros intercettarono nel 2016, anno in cui fu compiuto l'attentato ai danni dell'ex presidente del Parco dei Nebrodi,  Giuseppe Antoci, una conversazione di un suo uomo in cui lamentava "la gravità della contingente situazione", evidenziando "il pericolo di rovina" per la restrizione nell'accesso ai contributi e dall'incremento dei controlli. Riferendosi poi ad Antoci diceva: "Ci vorrebbero cinque colpi per farla finita definitivamente…". Il maxiprocesso 'Nebrodi' vede ancora alla sbarra, al rito ordinario, 111 imputati.

Fonte: adnkronos

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo 'Nebrodi', arrivano le prime condanne per oltre 50 anni

MessinaToday è in caricamento