rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

"Esportava prodotti alimentari con la falsa indicazione origine italiana", denunciato il titolare di una società

La scoperta dei funzionari Adm dell’Ufficio delle Dogane di Messina. L’attività di controllo ha permesso di identificare un’azienda che importava rilevanti quantità di alimenti di origine extraeuropea che successivamente venivano miscelati con lotti più piccoli di prodotti simili, lavorati nei propri stabilimenti

Acquistava dall’estero ingenti quantitativi di merci simili a quelle commercializzate come prodotti tipici del territorio poi li miscelava con lotti più piccoli, lavorati nei propri stabilimenti, e rivendeva sul mercato internazionale con la dicitura "origine italiana". 

Con questa accusa, i funzionari ADM dell’Ufficio delle Dogane di Messina, hanno denunciato all'autorità giudiziaria il titolare di una società di cui non hanno reso note le generalità.

I controlli nell’ambito delle attività di verifica orientate al contrasto della contraffazione e alla tutela del Made in Italy. I funzionari hanno effettuato una serie di controlli su aziende del settore agroalimentare operanti nella provincia messinese. Dalle verifiche svolte sulle attività di produzione e di lavorazione dei prodotti nazionali e regionali è emerso che, in alcuni casi, venivano acquistati dall’estero ingenti quantitativi di merci simili a quelle commercializzate come prodotti tipici del territorio. L’attività di controllo ha permesso di identificare un’azienda che importava rilevanti quantità di alimenti di origine extraeuropea che successivamente venivano miscelati con lotti più piccoli di prodotti simili, lavorati nei propri stabilimenti, con lo scopo di ottenere una miscela che veniva immessa sul mercato internazionale etichettata con la dicitura “origine italiana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Esportava prodotti alimentari con la falsa indicazione origine italiana", denunciato il titolare di una società

MessinaToday è in caricamento