Ospedale di Sant'Agata militello, progetto di ampliamento del Pronto soccorso condiviso

Fatto il punto sui lavori con il dirigente Facente funzioni del presidio ospedaliero, particolare attenzione sarà dedicata alle donne

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Nella giornata odierna,su mandato della direzione generale dell'A.S.P. di Messina, il progetto planimetrico di ristrutturazione del Pronto soccorso.del Presidio Ospedaliero di S.Agata M.llo è stato esaminato e condiviso dal Dirigente Medico FF del presidio ospedaliero Dr Nino Giallanza e dal responsabile dello stesso Pronto Soccorso Dr Aldo Alizzi. Il progetto consentirà che il pronto soccorso venga adeguato ai requisiti strutturali richiesti; inoltre è previsto l'ampliamento della struttura, e il suo ammodernamento con l’adeguamento della camera calda.
Verranno anche previsti percorsi dedicati per i pazienti con sospetta patologia infettiva e sarà appositamente creata un corsia privilegiata per l'accoglienza delle donne, secondo le apposite procedure previste dal "Codice Rosa", cui l'A.S.P: di Messina attribuisce grande importanza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento