Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Nuovo Pronto soccorso del Policlinico, data di riapertura inesistente: dei lavori non si sa nulla

Il rettore Cuzzocrea e il commissario Bonaccorsi stizziti sull'andamento delle opere di competenza della Regione

Il nuovo Pronto soccorso al Policlinico universitario non vede la luce. Neppure nei prossimi mesi la struttura sarà riaperta ai pazienti. I vertici del Policlinico che non hanno competenza sull'appalto non possono rispondere alla domanda sulla conclusione lavori, di certo anche il 2023 andrà via senza che l'opera venga completata. L'impressione è questa a sentire sull'argomento il rettore Cuzzocrea e il commissario del Policlinico Bonaccorsi. Lavori infiniti e purtroppo fermi senza che il "padrone di casa" possa o sappia quando potrà riappropriarsi del Pronto soccorso. "Non possiamo dare una data di fine lavori - ha dichiarato Cuzzocrea - come sapete la competenza è della Regione e non nostra, mi trovo anche su questo fronte da solo ". Bonaccorsi: "La gestione sapete benissimo è di un soggetto attuatore esterno, vedo anch'io entrando al Policlinico quello che vedete io, non credo che nei prossimi mesi il Pronto soccorso sarà aperto".

I lavori del nuovo Pronto soccorso iniziati nel 2020 dovevano essere completati nel giro di pochi mesi e dopo i primi ritardi nel settembre scorso. Ma lo stop è ormai a tempo indeterminato e gli utenti si rivolgono ancora oggi ai locali del padiglione C. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Pronto soccorso del Policlinico, data di riapertura inesistente: dei lavori non si sa nulla
MessinaToday è in caricamento