Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

"Diagnosticavano falsi tumori per rifare il seno a spese dello Stato", chiesta la condanna a 4 anni per tre medici

Letterio Calbo, il figlio Enrico e Massimo Marullo finiti agli arresti nel giugno del 2016. La sentenza ad ottobre

Alle battute finali il processo contro i medici Elio Calbo, il figlio Enrico e Massimo Marullo. Sono accusati di truffa ai danni dello Stato per aver impiantato protesi mammarie evitando la clinica privata e appesantendo i conti dello Stato. Con una aggravante: aver redatto perizie false e diagnosticato falsi tumori. A preoccupare gli inquirenti era stata la facilità con la quale procedevano a fare interventi demolitori, per poi rifare il seno alle signore, con criteri di chirurgia estetica.  Interventi che spesso non davano il risultato sperato e bisognava anche ripete.

Ieri è stata chiusa l’istruttoria dibattimentale e l’ufficio di procura ha illustrato le proprie conclusioni: il pubblico ministero Grechi, dopo aver ripercorso tutto l’iter istruttorio, ha ravvisato la penale responsabilità di tutti e tre gli imputati, ai quali sono stati contestati ben 17 capi d’accusa ovvero la falsità delle cartelle cliniche dei pazienti avuti in cura ed ha chiesto al tribunale di Messina la penale responsabilità dei medici a 4 anni e tre mesi di reclusione.

Dopo la richiesta del pm, la parola è passata alle parti civili, ovvero all’Azienda Policlinico universitario, rappresentato dall’avvocato Carmelo Scillia, ed all’unica paziente presente in giudizio, difesa dall’avvocato Luigi Giacobbe, che hanno rimarcato quanto già esternato dal pubblico ministero, ovvero l’illiceità della condotta degli imputati e la conseguente richiesta di risarcimento danni. Infine l’arringa dell’avvocato Giuseppe Vadalà Bertini, il quale difende il Policlinico come responsabile civile in quanto chiamato in causa dalla paziente quale datore di lavoro degli odierni imputati.

Il tribunale ha rinviato al 31 ottobre per l’arringa dei difensori degli imputati per poi emettere la sentenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diagnosticavano falsi tumori per rifare il seno a spese dello Stato", chiesta la condanna a 4 anni per tre medici
MessinaToday è in caricamento