rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Niente mensa e trasporto scolastico a Tortorici, i genitori protestano in Prefettura

Il sit-in organizzato davanti Palazzo del Governo da Flc Cgil. "Leso il diritto allo studio dei nostri figli"

Hanno manifestato davanti alla Prefettura i genitori degli alunni di Tortorici a cui rischia di non essere assicurato il diritto alla studio. Nel comune nebroideo, sciolto per mafia e attualmente governato da tre commissari, manca infatti il servizio di trasporto pubblico gratuito, fondamentale per garantire agli studendi la possibilità di raggiungere la scuola. Al sit-in organizzato da Flc Cgil è stato posto l'accento anche sull'assenza del servizio mensa.

Inviato a riguardo un documento al Prefetto Di Stani, oggi assente. "La legge 24 del 1973 - hanno spiegato i rappresentanti dei genitori - assicura la gratuità del servizio di trasporto scolastico, fondamentale in un territorio complesso come il nostro. Non possiamo andare avanti così, è inacettabile in uno Stato europeo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente mensa e trasporto scolastico a Tortorici, i genitori protestano in Prefettura

MessinaToday è in caricamento