La morte di Lorenza, "occupato" il porto di Lipari: stop agli sbarchi | FOTO

Clamorosa manifestazione di migliaia di eoliani che hanno presidiato l'area portuale dell'isola per i disservizi dell'ospedale. Chiesta la presenza dell'assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza. La risposta del presidente Musumeci

L'occupazione del porto di Lipari

Clamorosa protesta a Lipari. Per la morte della giovane Lorenza Famularo e i disservizi dell'ospedale i residenti hanno "occupato" il porto e hanno bloccato gli arrivi dell'aliscafo "Tiziano". In corso le procedure per lo sbarco di anziani, eoliani e coloro che stanno male.  I cittadini non intendono far attraccare più aliscafi e navi. Per le strade di Lipari dopo il presidio dei familiari al nosocomio si era anche tenuto un corteo per sollecitare la Regione a potenziare il presidio sanitario. Chiesta la presenza dell'assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza. 

E' intervenuto il sindaco Marco Giorgianni che ha ringraziato i presenti: "Penso che una partecipazione così numerosa e spontanea e anche pacifica dimostra che qui stiamo parlando del problema più grosso che abbiamo, non ho problemi a riconoscere il disagio che viviamo e che non ha avuto soluzioni nonostante tanto impegno, voi come cittadini e noi come amministrazione non abbiamo avuto risposte, non sono mai portato alle azioni di protesta perché il sindaco deve fare altro però credo che c'è un momento in cui bisogna dire basta, vi chiedo però di non interrompere un pubblico servizio". Giorgianni ha scritto alla Regione chiedendo la nomina di un commissario per "smontare" l'attuale struttura che governa l'ospedale dell'isola. La richiesta del primo cittadino di consentire gli sbarchi non è stata accolta dai manifestanti. Sul posto i carabinieri. 

Ospedale di Lipari, per la morte di Lorenza i familiari in presidio

Ospedale di Lipari, muore ventiduenne 

I manifestanti hanno annunciato che se entro stasera l'assessore Razza non annuncerà l'impegno di recarsi a Lipari domani proseguiranno il blocco degli sbarchi occupando tutte le zone portuali. Fermati fin adesso gli arrivi di quattro aliscafi. Il sindaco Giorgianni è a colloquio telefonico con prefettura e Regione e spiegherà nelle prossime ore l'esito di quanto stabilito. Interessato anche il ministero della Sanità. "Serve fare luce sulla vicenda della giovane morta a Lipari. Il ministero della Salute invierà gli ispettori per ricostruire cosa è accaduto, e se ci sono state inefficienze che hanno condotto alla morte della ragazza di 22 anni". Il sindaco Giorgianni ha detto che l'assessore Razza sarà a Lipari la prossima settimana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho chiesto all’assessore regionale di essere nei primi giorni della prossima settimana a Lipari per incontrare l’amministrazione comunale e una rappresentanza del Comitato per l’ospedale. Ma sarebbe giusto tenere separate due questioni profondamente diverse: la dolorosa scomparsa della giovane donna, per la quale la Regione ha subito disposto un'ispezione (da cui sembrerebbero emergere profili di responsabilità personale); se qualcuno ha sbagliato, è giusto che paghi. Diversa è la questione della fase di avanzamento dell’attuazione della Rete ospedaliera su Lipari - scrive il presidente della Regione Nello Musumeci - i cittadini dell’Isola rivendicano giustamente maggiori attenzioni e il loro grido d’allarme sarà ascoltato, con la dovuta attenzione. C’è anche il mio impegno. Ma le occupazioni e gli atti di forza servono solo a creare disagi a chi non ha colpe. Concorderemo assieme alla comunità locale il da farsi, ma in un clima di responsabile dialogo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento