Mancato rinnovo del contratto nazionale, anche a Messina sit-in dei lavoratori delle Pulizie

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti hanno tenuto una manifestazione all'ingresso della sede di Confindustria

Il sit-in dei lavoratori delle Pulizie

Anche in città, come nel resto d'Italia, sit-in davanti alla sede di Confindistria dei lavoratori delle Pulizie, Servizi integrati. Secondo quanto spiegato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti dopo sette anni le associazioni datoriali e le aziende negano ancora il rinnovo del contratto nazionale con pretese che mettono in discussione diritti e salario. I sindacati proseguiranno anche nelle prossime settimane la manifestazione che coinvolge l'intero territorio nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

Torna su
MessinaToday è in caricamento