Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Una ventina le prime adesioni alla protesta di piazza Unione Europea, in strada anche i titolari di palestre

Si stanno definendo i dettagli della manifestazione di domani pomeriggio a ridosso del municipio, si tratta al momento dell'unico presidio autorizzato dalla questura per sollecitare il governo Conte a misure economiche immediate

L'ex consigliere Santi Zuccarello con il premier Giuseppe Conte (Foto di repertorio)

Hanno già aderito una ventina di imprenditori, commercianti e titolari di palestre. Confermata, tra l'altro al momento è l'unica autorizzata dalla questura, la manifestazione di protesta domani alle 18 a piazza Unione Europea guidata dall'ex consigliere comunale Santi Zuccarello per sollecitare il governo nazionale a dare risposte certe e immediate alle aziende in crisi per i provvedimenti legati alla fase 2 del coronavirus. Ieri pomeriggio a piazza Cairoli sono state raccolte le prime adesioni che stanno proseguendo in queste ore. "Ci saranno tutte le categorie - afferma Zuccarello - non rappresentati sindacali, non sigle datoriali, no politici in carica, no istituzioni ma solo cittadini e imprenditori che vogliono manifestare il loro dissenso". Protesta pacifica e che vuole soltanto richiamare le Istituzioni a stare accanto alle imprese in questo momento molto difficile per l'economia che già sconta i problemi provocati dalla fase 1 dell'emergenza. Ieri sera a piazza Cairoli non si è invece svolta un'altra protesta annunciata. 

L'ex consigliere Zuccarello guida la protesta delle aziende

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una ventina le prime adesioni alla protesta di piazza Unione Europea, in strada anche i titolari di palestre

MessinaToday è in caricamento