Differenziata, fioccano le multe in Centro per i commercianti che non rispettano il calendario

Messinaservizi Bene Comune invita le utenze non domestiche ad attenersi alle regole: "Da lunedì 29 giugno tolleranza zero"

Nei giorni scorsi nel servizio di raccolta differenziata si sono registrate incongruenze tra i  materiali conferiti rispetto a quanto prevede il calendario per alcune aziende ed esercizi commerciali in Centro città, non sono mancate multe salate per chi non ha rispettato le regole .  A fare il punto della situazione Messinaservizi Bene Comune che invita i commercianti della zona ad attenersi scrupolosamente al calendario stabilito: l’umido si conferisce tutti i giorni, carta e cartone dal lunedì al sabato, plastica e metalli il mercoledì e il sabato, il vetro il lunedì e il venerdì e l’indifferenziato il martedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Da lunedì 29 giugno ci sarà tolleranza zero nei confronti dei commercianti perché ormai è da più di un anno che vengono pubblicizzati i calendari delle varie aree e come conferire. “La raccolta porta a porta che proviene da molti esercizi commerciali – afferma  Giuseppe Lombardo presidente di Messinaservizi Bene Comune - aiuta ad aumentare il dato della differenziata e rende la nostra città più decorosa,  seguendo buone pratiche che rispettano l’ambiente e il territorio. Con l’avvio a breve della differenziata nelle zone 4 dell’Area Nord e Sud e poi, tra qualche mese, l’avvio del servizio dell’Ara  Centro  prosegue il progetto di rendere Messina una città virtuosa ed ecosostenibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento