Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Istituzioni, calciatori e semplici cittadini: tutti pronti ad aiutare il piccolo Dylan

Messina si schiera al fianco del piccolo affetto da tetraparesi spastica. Avviata una raccolta fondi per l'acquisto di un costoso macchinario che potrà consentirgli di muoversi. Entro fine anno servono 50mila euro

E' partita una vera e propria gara di solidarietà per aiutare Dylan, il bimbo messinese affetto da tetraparesi spastica. 

Il piccolo ha urgente bisogno di una nuova attrezzatura che possa permettergli di muoversi con maggiore autonomia. Un presidio sanitario che però ha un costo molto alto.

Ed è per questo che la famiglia, supportata in prima persona dal sindaco Cateno De Luca, si è rivolta alla città affinché si possano raccogliere i 50mila euro necessari ad acquistare la speciale macchina che Dylan attende da tempo.

A raccogliere l'appello anche tanti calciatori celebri come Paolo Rossi, Angelo Di Livio e Alessandro Parisi, autori di un videomessaggio insieme a tanti altri colleghi. Al fianco della famiglia Maceli anche Confcommercio e altre associazioni della città.

L'obiettivo è completare la raccolta entro il 31 dicembre 2019. E' possibile efffettuare un bonifico alle seguenti coordinate bancarie:

CODICE IBAN

IT27R0313916500000000056371

Beneficiario Dylan Maceli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituzioni, calciatori e semplici cittadini: tutti pronti ad aiutare il piccolo Dylan

MessinaToday è in caricamento