Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Roccalumera

Raccolta rifiuti a Roccalumera, raddoppiano i giorni di indifferenziata per i negozi

L'annuncio del sindaco Lombardo. Che avverte: "Scatteranno le sanzioni per la mancata comunicazione anagrafica dei condomini"

«Da lunedì per le attività commerciali con somministrazione e per le strutture ricettive che durante la stagione estiva hanno un aumento esponenziale di produzione di rifiuti, soprattutto umido ed imballaggi, raddoppiano i giorni di raccolta. Plastica, vetro e carta potranno essere esposti due volte a settimana anziché una sola volta e l’umido tre  volte anziché due».

Ad annunciarlo il sindaco di Roccalumera Giuseppe Lombardo. Il primo cittadino avverte inoltre che «dalla prossima settimana inoltre, visto che ancora sono poco più di 10 le comunicazioni delle anagrafiche condominiali inviate dagli amministratori di condominio per come disposto dall’ordinanza 23 del 14 giugno scorso, scatteranno le sanzioni per chi ancora non si è allineato con quanto prescritto dall’ordinanza stessa».

Questa prima integrazione del calendario che riguarda circa 50 utenze commerciali e solo una prima fase, «per arrivare al nuovo piano ARO da redigere entro l’anno prossimo, che ci porterà ad avere un calendario annuale con un passaggio in più per l’umido per le utenze domestiche e un calendario con più passaggi per le utenze non domestiche» conclude Lombardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti a Roccalumera, raddoppiano i giorni di indifferenziata per i negozi
MessinaToday è in caricamento