Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Provinciale / Viale San Martino

Arrestato il rapinatore della farmacia di Provinciale

In manette Domenico Mussillo, inchiodato dalle immagini della videosorveglianza. Intorno alle 20 di ieri aveva puntato la pistola al titolare dell'esercizio commerciale fuggendo con un bottino da mille euro

Ha agito in solitudine l'autore della rapina alla farmacia Ingo di Provinciale, avvenuta ieri sera. Le prime informazioni riferivano di due malviventi, ma alla fine la polizia ha fatto luce sull'episodio arrestando l'unico responsabile. 

Si tratta del 29enne Domenico Mussillo, pregiudicato. 

A viso scoperto e con tatuaggi in bella vista, il ragazzo, intorno alle 20 di ieri,  era riuscito a mettere a segno il colpo, circa mille euro, minacciando con una pistola il titolare dell’esercizio commerciale.

Volanti e squadra mobile intervenute sul posto, hanno velocemente ricostruito la dinamica dell’episodio e, attraverso la visione delle immagini di video sorveglianza, riconosciuto
l’autore della rapina.

Avviate immediatamente le ricerche, a meno di un’ora dai fatti, i poliziotti hanno rintracciato il ventinovenne presso la sua abitazione. All’interno dell’appartamento, gettati a terra alla rinfusa, c’erano ancora gli abiti che aveva addosso durante il colpo. Indagini in corso per il rinvenimento dell’arma e del bottino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il rapinatore della farmacia di Provinciale

MessinaToday è in caricamento