Cronaca Centro

Tenta la rapina in un tabacchino, ma il proprietario reagisce e lo mette in fuga

Protagonista un 31enne messinese. L'uomo al rientro in casa ha trovato la polizia ad attenderlo ed è finito in manette. Decisive le immagini della videosorveglianza

Con la scusa di dover utilizzare i servizi igienici si è introdotto all'interno di un tabacchino, quando il proprietario gli ha aperto la porta ha tentato di aggredirlo è chiuderlo all'interno del bagno. 

Il commerciante non si è però fatto intimorire e ha reagito ferendo al braccio il malvivente che si è poi dato alla fuga a bordo di un'auto. E' accaduto ieri mattina in centro. 

Il gestore del tabacchino ha quindi chiamato la polizia che si è subito messa sulle tracce del rapinatore. Gli agenti hanno visionato le immagini della videosorveglianza e identificato dopo pochi istanti il protagonista. Si tratta del 31enne Andrea Molonia.

L'uomo si era diretto verso casa, ma davanti all'ingresso ha trovato ad attenderlo i poliziotti. Aveva ancora addosso i vestiti indossati durante il colpo e una vistosa
ecchimosi al braccio.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, Molonia è stato trattenuto nella caserma Calipari in attesa del rito direttissimo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la rapina in un tabacchino, ma il proprietario reagisce e lo mette in fuga

MessinaToday è in caricamento