menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Recovery fund, M5Stelle: “Potenziare infrastrutture ferroviarie e la flotta sullo Stretto”

I deputati della commissione Trasporti alla Camera: “Prima di pensare a ponti o tunnel dobbiamo assicurare servizi efficienti alle due Regioni”

"Nei rilievi alla relazione sul Recovery fund, la commissione Trasporti della Camera ha voluto sottolineare l'importanza di una modernizzazione e adeguamento delle infrastrutture intorno e sullo Stretto di Messina, in modo da garantire un servizio efficiente ai pendolari tra le due sponde dello stretto e assicurare una vera continuità al trasporto ferroviario su scala interregionale".

Così le deputate e i deputati del M5S della commissione Trasporti della Camera. "Per raggiungere questo obiettivo è necessario, e non più rinviabile, un potenziamento dell'infrastruttura ferroviaria sui territori calabresi e siciliani, favorendo poi l'impiego di mezzi navali veloci che assicurino un servizio efficiente. Ai cittadini e ai pendolari dello Stretto serve un rinnovo dell'attuale flotta di navi traghetto con imbarcazioni di ultima generazione che, insieme a nuovi treni passeggeri di lunghezza limitata, consentano una manovra agevole e rapida di imbarco-sbarco, abbattendo i tempi attuali di attraversamento, consentendo di raggiungere una reale ed effettiva continuità territoriale ferroviaria tra Sicilia e Calabria. Prima di pensare a ponti o tunnel dobbiamo assicurare infrastrutture ferroviarie efficienti alle due Regioni e un servizio efficiente a chi oggi attraversa lo Stretto e ha diritto a farlo in tempi congrui e in sicurezza" concludono i portavoce pentastellati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento