Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Referendum costituzionale, estratti 789 scrutatori: tutti i nomi

La nomina effettuata dalla commissione elettorale di Palazzo Zanca. Cosa fare in caso di rinuncia

La commissione elettorale comunale ha provveduto alla nomina dei 789 scrutatori che lavoreranno durante la votazione per il referendum costituzionale fissata per i prossimi 20 e 21 settembre. 

L'organo è stato presieduto dall’assessore Massimiliano Minutoli, su delega del Sindaco Cateno De Luca, e composto dai consiglieri comunali Daria Rotolo, Paolo Mangano e Pietro La Tona, in adunanza pubblica, presente il vicesegretario generale Salvatore De Francesco. Sono stati estratti i 789 nominativi di elettori, che saranno chiamati ad assolvere l’incarico di scrutatore

Saranno tre gli scrutatori nei 253 seggi, quattro nelle sezioni in cui sono assegnati seggi volanti, mentre due scrutatori nei nove seggi speciali. Dei 789 estratti risultano 84 scrutatori nella prima municipalità, 100 nella seconda, 188 nella terza, 161 nella quarta, 148 nella quinta e 108 nella sesta. Per l’elaborazione al computer del Centro elettronico, sono stati inseriti, scelti da parte di sei cittadini presenti alle operazioni, il numero 67 come passo di estrazione ed il numero 21 come record d’inizio conteggio.

I nominativi degli estratti sono consultabili sul sito www.comune.messina.it . L’avviso dell’avvenuta nomina deve essere notificato agli interessati nel più breve termine. Nel caso di impossibilità per qualche scrutatore di assumere le funzioni dovrà essere data immediata notizia al Comune per la sua sostituzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum costituzionale, estratti 789 scrutatori: tutti i nomi

MessinaToday è in caricamento