rotate-mobile
Cronaca

Covid, tre morti a Messina nelle ultime 24 ore: il più giovane aveva 65 anni

Il report dell'Ufficio Covid dell'Asp. Negli ospedali 75 posti letto occupati, 12 i pazienti in Rianimazione

Si aggiorna la conta dei morti di coronavirus a Messina. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi tutti avvenuti al Policlinico, così come riportato dall'Ufficio Covid dell'Asp. La vittima più giovane è un uomo di 65 anni e non era vaccinata così come un 70enne. Erroneamente l'ufficio Covid dell'Asp aveva riportato un'età di 55 e 59 per questi due pazienti. A perdere la vita anche un 88enne che invece aveva ricevuto le dosi per contrastare l'infezione.

I ricoveri negli ospedali di città e provincia attrezzati per fronteggiare la pandemia sono 75, di cui 12 nei reparti di Rianimazione. In particolare, al Policnico si trovano 38 degenti (10 in Rianimazione), all'ospedale Papardo sono 23 i ricoveri (2 in Rianimazione). All'Irccs-Piemonte sono 5i posti letto occupati, 9 invece al Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, tre morti a Messina nelle ultime 24 ore: il più giovane aveva 65 anni

MessinaToday è in caricamento