rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, ancora due morti a Messina: il più giovane aveva 64 anni

L'aggiornamento sui decessi legati alla pandemia dell'Ufficio Covid dell'Asp. In calo i ricoveri negli ospedali

Sono due i decessi causati dal coronavirus registrati a Messina nelle ultime 24 ore. Al Policlinico si è spento un uomo di 64 anni originario di Francavilla di Sicilia e non vaccinato, così come precisato dall'Ufficio Covid dell'Asp. All'ospedale Papardo è deceduta una anziana di 84 anni, la direzione sanitaria non ha comunicato se le era sto inoculato l'antidoto. 

Lieve flessione, invece, dei ricoveri negli ospedali di città e provincia attrezzati per contrastare la pandemia. Sono 67 i posti letto occupati, con un -4 rispetto al report di ieri. Restano invece tredici i pazienti attualmente in Rianimazione. In particolare, al Policlinico si contano 34 degenti (11 in Rianimazione), al Papardo i ricoveri sono 20 (2 in Rianimazione) mentre all'Ircss Piemonte ci sono al momento 5 pazienti, 8 sono quelli al Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora due morti a Messina: il più giovane aveva 64 anni

MessinaToday è in caricamento