rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Milazzo

Automobilisti indisciplinati nel mirino della polizia, multe per oltre 2mila euro

Il report degli agenti Metropolitani impegnati nei controlli per le strade della provincia. Sono stati 107 i conducenti fermati

Al volante con il telefono in mano o senza cinture allacciate. Non mancano gli indisciplinati per le strade di Milazzo, al centro dei controlli della polizia metropolitana del comandante Daniele Lo Presti. Impiegate quattro vetture e sette operatori del Corpo che hanno effettuato posti di controllo nella Riviera di Ponente e, successivamente, in via Marina Garibaldi.

Nel corso dell'operazione, finalizzata all'accertamento del rispetto delle norme del codice della strada, sono stati controllati 107 veicoli ed elevati 14 verbali (2 per uso di telefonino alla guida, 4 per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, 7 per omessa revisione, 1 per guida con patente straniera e 7 veicoli sospesi dalla circolazione).

Complessivamente sono stati 20 i punti patente decurtati e sono state elevate sanzioni pecuniarie per un totale di 2.174 euro.

Lo Presti ha espresso la personale soddisfazione per il servizio effettuato che ribadisce l'azione già intrapresa nelle scorse settimane e che punta ad assicurare la legalità ed a garantire la sicurezza della circolazione stradale sull'intero territorio metropolitano, in costante sinergia con i singoli Comuni interessati dalle operazioni di controllo.

Il comandante ha preannunciato che gli interventi, che fin qui hanno ottenuto ottimi risultati, proseguiranno periodicamente anche in futuro nel territorio del capoluogo e in quello jonico e tirrenico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilisti indisciplinati nel mirino della polizia, multe per oltre 2mila euro

MessinaToday è in caricamento