rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

VIDEO | Gli auguri del Rettore e l'impegno per il 2022: "Ristrutturazione del Riviera e della Banca d'Italia"

Un calendario serrato di interventi che saranno confermati dal senato accademico di fine anno per avviare e portare a compimento le opere e gli interventi già avviati nel corso del 2021

Vaccinazione per combattere il covid, portare a termine i progetti di ristrutturazione avviati negli ultimi anni e continuare a rendere l'Università punto di riferimento per la società e la città di Messina. Sono questi i punti su cui il rettore dell'Ateneo Salvatore Cuzzocrea si è concentrato nel porgere gli auguri di Buon Natale questa mattina nell'aula magna del rettorato chiudendo con un bilancio positivo il 2021. "Il trand delle immatricolazioni resta sempre uguale mantenendo i numeri dello scorso anno con l'aumento degli studenti stranieri e questo ci rende orgogliosi e contenti del lavoro fatto", ha detto. 

"Spero che sia un Natale sereno per tutti ma chiedo aiuto alle famiglie nel credere alla nostra università e nel non perdere l'attenzione verso il virus mantenendo i dispositivi di protezione e continuando a vaccinarsi come strategia per combattere la pandemia nella speranza che a breve si torni alla normalità", ha aggiunto. 

In cantiere per l'Ateneo sono tante le opere che dovranno proseguire nel percorso avviato o essere portate avanti già dal prossimo anno. "Il 28 dicembre in Consiglio d'amministrazione e senato accademico porteremo l'affidamento della ristrutturazione dell'Hotel Riviera che dovrebbe avere un periodo di 12 mesi quindi i lavori dovrebbero partire entro il 2022 - ha spiegato Cuzzocrea - E questo riguarda anche la Banca d'Italia mentre i lavori sono avanzati alla ex facoltà di statistica dove sorgerà una residenza per dottorandi e specializzandi. Si parlerà ancora dei lavori per la cittadella sportiva, per l'ex magistero, per veterinaria, per il dicam e per il rifacimento anche della biblioteca dell'ex facoltà di farmacia dove verranno realizzate un aulario e uno spazio per studenti e, infine, porteremo l'affiadamento dei lavori del padiglione A del Policlinico con il progetto rivisto e finanziato dal Miur per ottenere nuova residenza studenti". 

Proseguirà ancora l'impegno dell'Ateneo verso le iniziative extra universitarie, come quella per il risanamento. "In 3 anni abbiamo fatto capire che questa è una città universitaria al servizio della società come ha dimostrato il nostro ruolo sulla zona falcata o per il supporto che abiamo dato per la realizzazione delle attività di risanamento - ha concluso Cuzzocrea - Stiamo portando l'università alla normalità al servizio della città". 

Video popolari

VIDEO | Gli auguri del Rettore e l'impegno per il 2022: "Ristrutturazione del Riviera e della Banca d'Italia"

MessinaToday è in caricamento