Cronaca

Revocati i parcheggi gratis a Taormina, Bolognari: “Prima di tutto la salute pubblica”

Cancellato ogni provvedimento che incentivi l’ingresso in città. Decisione del sindaco in linea con il decreto ministeriale che impone norme più restrittive per il bene comune

Nella foto il sindaco di Taormina Mario Bolognari

A Taormina revocata la disposizione che assicurava i parcheggi gratis. A deciderlo il sindaco Mario Bolognari, perché dopo l’emanazione dell’ordinanza n. 8 del 5 marzo 2020 è arrivato il decreto del presidente del Consiglio dei ministri dell’8 marzo 2020, contenente norme più stringenti per la salvaguardia della salute pubblica.

" Le considerazioni esposte nella precedente ordinanza lasciano il passo alla primaria tutela della salute pubblica. Il tutto avviene in accordo con il liquidatore di Asm, Antonino Fiumefreddo e il suo staff. Così è stato deciso di revocare ogni provvedimento che incentivi l’ingresso in città”, afferma il sindaco.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revocati i parcheggi gratis a Taormina, Bolognari: “Prima di tutto la salute pubblica”

MessinaToday è in caricamento