Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Il cinema Iris riparte per primo, Parlagreco: “Stiamo lavorando per una sala all’aperto”

La parola al titolare che racconta le novità della riapertura prevista il prossimo 1 luglio

 

Sarà l’Iris il primo cinema messinese a riaccendere le luci dopo un lockdown durato 4 mesi. Le saracinesce del cinema di Ganzirri si rialzeranno mercoledì 1 luglio alle 18, sarà una riapertura all’insegna della sicurezza e delle novità.

Riapre il Cinema Iris, Parlagreco: ‘'Tante difficoltà ma vogliamo dar un segnale alla città”

Saranno aperte  due sale al chiuso, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza: mascherine per spostarsi nei locali,  distanza sociale di un metro tra gli spettatori , i congiunti  potranno sedersi l’uno accanto all’altro, punti in cui potersi igienizzare le mani, aria condizionata con obbligo di manutenzione filtri ogni settimana.

Ci sarà una programmazione snella con tre titoli: “Trolls World Tour”, pellicola di animazione della DreamWorks destinata ad un pubblico di bambini e ragazzi,  “I Miserabili” film diretto da Ladj Ly, con Damien Bonnard e Alexis Manenti, e per gli amanti dell’horror  “La casa delle bambole” scritto e diretto da Pascal Laugier.

Tra le novità due sale virtuali e il biglietto sostenitore.  In streaming saranno trasmessi: “Christo – Walking on Water” il documentario di Andrey Paounov  e “Dio esiste e vive a Bruxelles” diretto da Jaco Van Dormael. Per usufruirne basterà acquistare il biglietto sul sito www.multisalairis.it  e dopo aver ricevuto il link con un semplice click potrete godervi lo spettacolo.

I biglietti nonostante l’aumento delle spese di gestione non subiranno variazioni sarà aggiunto il  “biglietto sostenitore” del tutto facoltativo dal valore di  10 euro  per chiunque voglia dare una mano al cinema in questa delicata fase di ripresa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento