rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

"Sono io Peter, il bambino che state cercando", così l'11enne scomparso a Larderia si è fatto ritrovare dai vigili del fuoco

Il piccolo si è avvicinato al camion dei soccorsi dopo tre ore vissute tra ansia e preoccupazione. L'emozionante racconto di un funzionario impegnato nelle ricerche: "Sfinito, ma felice"

La gioia dopo ore di ansia in cui si è temuto il peggio. Due sentimenti opposti vissuti in poco tempo da tutti quelli che hanno avuto un ruolo nella vicenda, fortunatamente a lieto fine, che ieri ha visto protagonista un bambino di 11 anni. Il piccolo si era allontanato dalla sua casa di Larderia intorno alle 21 per dar da mangiare ai suoi cani, senza però far più ritorno. In poco tempo le campagne che circondano il piccolo villaggio collinare sono state battute da vigili del fuoco, polizia e volontari, giunti dopo l'allarme lanciato dai familiari.

A raccontare quei momenti drammatici è uno degli operatori che ha trascorso le prime ore della notte nel bosco, il funzionario dei vigili del fuoco Enzo Andò. Nelle sue parole, impresse in un post Facebook che in poco tempo ha ricevuto tanti commenti e likes, c'è ancora l'adrenalina e l'emozione vissuta ieri, quando la sala operativa era pronta ad inviare elicotteri e droni, mettendo in conto di dover proseguire le ricerche fino all'alba. Ma all'improvviso accade ciò che non ti aspetti.

"Alle ore 0,25 - racconta Andò poco dopo aver terminato il turno -  arrivo a Larderia. Accanto al camion dei pompieri c’è il vigile Enzo Vadala’, si accosta un bambinodi 11 anni, biondo bellissimo tenerissimo. Io nel frattempo scendo dalla macchina,  ero in linea con il funzionario di servizio presso il centro operativo nazionale dei vigili del fuoco. Al ministero chiedevo l’invio dell’elicottero e dei droni per le ricerche alle prime luci dell’alba, altre pattuglie di poliziotti e altro personale dei vigili erano in giro nei dintorni per le ricerche. Il bambino dice al vigile Enzo 'per caso state cercando un bambino' ed Enzo Vadala’ risponde: 'sì stiamo cercando Peter' il bambino risponde sono io Peter'. Esplode la gioia in tutti noi, riferisco al collega del ministero l’abbiamo trovato e lui mi dice questo è meraviglioso e penso che si sia anche commosso. E' stata una giornata - quella di ieri ndr -  molto pesante e dura, sopralluoghi di prevenzione incendi verifiche di stabilità a Milazzo un grave incendio a Sant’Agata di Militello e problemi di lavoro vari; Trovare e conoscere Peter è stata una gioia infinita. È l’1:30 sono finalmente rientrato in caserma, sono sfinito ma felice".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono io Peter, il bambino che state cercando", così l'11enne scomparso a Larderia si è fatto ritrovare dai vigili del fuoco

MessinaToday è in caricamento