VIDEO | Si batte palmo a palmo per ritrovare Viviana e il suo bimbo, le ricerche dei vigili del fuoco con droni e cani

Anche esperti in topografia per la ricerca di una mamma e di suo figlio scomparsi da ieri nella zona di Caronia. Il vertice in prefettura con polizia e carabinieri

Continuano senza sosta le ricerche di Viviana Parisi scomparsa ieri insieme al figlioletto Gioele di 4 anni. Un giallo che tiene impegnati da ieri vigili del fuoco, polizia e carabinieri impegnati con cinofili, esperti in topografia e droni.

Oggi nella sala della Protezione civile una riunione per definire lo stato attuale delle ricerche  presieduto dal vice prefetto vicario Maria Caolina Ippolito. Hanno partecipato rappresentanti della Questura, comando provinciale dei carabinieri, dei vigili del foco, del Corpo forestale, della Città metropolitana e della polizia stradale. In particolare, in seguito all'attivazione del Piano provinciale di intervento per la ricerca di persone scomparse, i vigili hanno utilizzato 15 unità di personale, comprese due squadre cinofile, autofurgone Ucl e sorvolo dell'area interessata con due droni ed elicottero.

Nel contempo personale di polizia, d'intesa con l'autorità giudiziaria ha assicurato il controllo del territorio perlustrando gli itinerari principali e secondari che i due scomparsi avrebbero potuto percorrere, senza escludere ruderi e casolari.

Le attività di ricerca iniziate nel primo pomeriggio sono proseguite anche di notte e per tutta la giornata di oggi. Nel corso del vertice in prefettura è stato individuato, la le ulteriori iniziative da intraprendere, il coinvolgimento di associazioni di volontariato di protezione civile per coprure un più ampio raggio di territorio.

articolo modificato alle 19.40 del 4 agosto 2020 // aggiunto vertice prefettura

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Si batte palmo a palmo per ritrovare Viviana e il suo bimbo, le ricerche dei vigili del fuoco con droni e cani

MessinaToday è in caricamento