rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Comune Montemare, tra Tar e fine dell'emergenza Covid sarà il commissario Santoro a decidere sul referendum

Il tribunale amministrativo non ha ancora emesso la sentenza di merito dopo il sì ottenuto dall'ex giunta De Luca alla sospensiva cautelare. Ma il primo aprile gli scenari saranno molto differenti...

I giudici amministrativi in trattazione collegiale non si sono ancora espressi nel merito sul ricorso che chiedeva di indire il referendum Montemare per la costituzione del nuovo Comune della fascia collinare tirrenica del capoluogo. Una sentenza amministrativa del Tar che potrebbe valere già ben poco visto che il 31 marzo cesserà lo stato di emergenza legato al coronavirus (motivo che aveva indotto l'ex amministrazione De Luca a difendersi e al momento vincere la sospensiva nel febbraio scorso per congelare il distacco di 9 mila residenti circa dal capoluogo) e dunque dal primo aprile sarà il commissario Leonardo Santoro a decidere se far tenere o meno il referendum. A prescindere dalla sentenza di merito.

Il Comune, assistito dall'avvocato Arturo Merlo, a distanza di due settimane dalla presa in decisione dei giudici amministrativi non ha ancora ricevuto novità dal tribunale. Nel febbraio scorso l'allora amministrazione De Luca ancora in carica aveva incassato dal Tar il sì ma alla sola sospensiva cautelare per l'indizione del referendum "in ragione - aveva spiegato il decreto del presidente del Tar Pancrazio Maria Savasta - dell'asserito utilizzo da parte del commissario nominato di risorse economiche e umane del Comune ricorrente finalizzate allo svolgimento del referendum con sviamento dei compiti altrimenti produttivi e quindi possibile "spreco" delle risorse pubbliche". Il referendum Montemare - secondo alcune opinioni - potrebbe essere motivo di rinvio delle elezioni comunali che il presidente della Regione Musumeci vorrebbe datare l'ultima domenica di maggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune Montemare, tra Tar e fine dell'emergenza Covid sarà il commissario Santoro a decidere sul referendum

MessinaToday è in caricamento