De Luca restituisce l'indennità di sindaco di maggio e giugno, il rientro dal 6 luglio

L'annuncio nel suo profilo facebook mentre raccoglie more a Fiumedinisi e prepara il rientro: “Chiederò conto a tutti di come hanno utilizzato i propri talenti e darò conto di cosa ho fatto comunque per Messina in questi due mesi di assenza fisica”

Ha restituito gli stipendi di maggio e giugno. Il sindaco Cateno De Luca lo comunica dal suo profilo facebook in una versione ancora bucolica in cui raccoglie more per fare “una granita a mamma e papà”.  

“Io non ho percepito (anzi ho restituito perché la ragioneria per difetto di informazione interna agli uffici aveva già effettuato il pagamento) – spiega il sindaco -  la mia indennità di sindaco del mese di maggio e giugno anche se non ero obbligato a farlo!”.

De Luca manca dal Comune dal 9 maggio per assistere il papà nella sua casa di Fiumedinisi ed ha già comunicato il suo rientro per il 6 luglio, giorno in cui – spiega nello stesso post – “Chiederò conto a tutti di come hanno utilizzato i propri talenti e darò conto di cosa ho fatto comunque per Messina in questi due mesi di assenza fisica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Luca prepara il ritorno: “A casa due assessori”

Una espressione utilizzata anche nei giorni scorsi, quando ha precisato che aldilà delle problematiche familiari, Palazzo Zanca non si è fermato ma occorrerà procedere ad una verifica anche fra gli assessori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Onda anomala travolge barca, quattro pescatori finiscono in mare

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Incidente nella notte sulla Palermo-Messina, muore una 51enne: cinque i feriti

Torna su
MessinaToday è in caricamento