menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Alberto Pierobon

L'assessore Alberto Pierobon

Rifiuti, nuove risorse in vista per costruire impianti di compostaggio a Mili e Monforte

Lo annuncia l’assessore regionale all’Energia e Rifiuti, Alberto Pierobon. “Il dipartimento ha trasmesso alla Programmazione una proposta di utilizzo fondi che dovrà essere vagliata e poi inviata alla giunta”

“Arrivano buone notizie sul Centro nazionale per l’idrogeno”. Lo annuncia l’assessore regionale all’Energia e Rifiuti, Alberto Pierobon. “Ho infatti ricevuto le prime conferme formali di sostegno alla candidatura della Sicilia da parte di agenzie nazionali che si occupano di energia e sviluppo – spiega l’esponente della giunta regionale -  In attesa di un confronto con il nuovo ministro stiamo costruendo basi solide per la proposta del governo Musumeci, che vale svariati miliardi di euro di investimenti nei prossimi anni”.

Possibile nuovo rimpasto nella giunta regionale, rischia l'assessore Pierobon

Novità anche sui rifiuti. “Il dipartimento ha infatti trasmesso alla Programmazione una proposta di utilizzo fondi che dovrà essere vagliata e poi inviata alla giunta – annuncia l’assessore - In particolare sono previste risorse per costruire nuovi impianti di compostaggio: 13,8 milioni su Catania e circa 43 milioni su Messina, di cui quasi 21 milioni a Monforte San Giorgio e 22 milioni a Mili. Le altre risorse interessano a vario titolo Sciacca, Trapani, Casteltermini e Vittoria, dove finanzieremo gli ultimi interventi per mettere in funzione l’impianto di compostaggio. Continuiamo a fare con serietà quello per cui siamo stati chiamati: lavorare e lavorare, costruendo risultati nell’interesse dei siciliani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento