Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Rifiuti, Messina Servizi fa i conti con gli irriducibili: "Puliamo e poche ore dopo si riformano le mini-discariche"

Una parte della popolazione continua a non volersi adeguare alla raccolta differenziata. Situazione problematica in alcune zone della città dove non riesce ad arginare il fenomeno dell'abbandono selvaggio dell'immondizia

Il tema rifiuti resterà caldo ancora per diverso tempo. La strada per arrivare finalmente alla normalità è ancora lunga e impegnativa e molto dipende anche dalla volontà di adeguarsi alle regole da parte della cittadinanza. Le condizioni igienico-sanitarie della città sono state al centro del dibattito in Commissione lo scorso 22 giugno, in Aula l'amministrazione ha promesso maggiore impegno riguardo soprattutto spazzamento e scerbatura che dal prossimo autunno entreranno a regime con l'assunzione di nuovi addetti al servizio.

Ma resta da affrontare il quotidiano. E ogni giorno Messina Servizi fa i conti con i cosìdetti "irriducibili" ovvero chi non ha nessuna intenzione di fare la raccolta differenziata e abbandona i rifiuti in strada. Una lotta che in determinate zone sembra contro i mulini a vento. "Non facciamo in tempo a ripulire - precisa il presidente Giuseppe Lombardo - che a distanza di un giorno si forma una nuova discarica. Abbiamo fatto incontri, fornito il materiale idoneo alla raccolta, ma finora non è bastato".

Problemi del genere si registrano soprattutto in alcune vie di Giostra così come a Fondo Fucile e Mangialupi. Emblematica ad esempio la situazione di via delle Corse a pochi passi dal carcere di Gazzi, dove l'area che prima ospitava i cassonetti viene continuamente trasformata in discarica. Altrove, i masselli spostati in strada dai cortili condominiali incoraggiano il passante di turno a gettare accanto il proprio sacchetto. "Avevamo messo in conto - prosegue Lombardo - di dover affrontare resistenze, ma per noi la città è uguale da nord a sud e continueremo con il massimo sforzo per garantire il miglior servizio possibile. La collaborazione dei messinesi è però fondamentale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Messina Servizi fa i conti con gli irriducibili: "Puliamo e poche ore dopo si riformano le mini-discariche"

MessinaToday è in caricamento