Cronaca Litoranea Nord

Sequestrata maxi discarica, si teme danno ambientale

Il blitz della polizia municipale in una collina della zona nord. Sigilli ad un'area di 3000 metri quadri. Parte dei rifiuti potrebbero essere stati interrati. Denunciato il responsabile

Una discarica abusiva di oltre 3000 metri quadri è stata sequestrata nei giorni scorsi dalla polizia municipale in una collina posta nella zona nord della città. L'area era utilizzata per il deposito dei rifiuti e lo stoccaggio di vari materiali, ma si teme anche una contaminazione del terreno e un possibile danno ambientale. 

Dopo il sopralluogo degli uomini della sezione Specialistica, coordinati dal commissario Giovanni Giardina, si è infatti ipotizzato che parte dei rifiuti potrebbero essere stati interrati. Nel corso del blitz, i vigili hanno messo i sigilli anche a una ruspa e ad un camion utilizzati per la gestione illecita degli scarti mentre il responsabile è stato denunciato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata maxi discarica, si teme danno ambientale

MessinaToday è in caricamento