Cronaca

Rifiuti, telecamere contro i furbetti: scatta l'offensiva del Comune di Giardini

Le immagini  visualizzate dalla Polizia Municipale mostrano dei conferimenti in violazione delle norme ambientali. Nelle settimane a venire nuove installazioni per coprire tutti i siti oggetto di abbandoni. In arrivo multe fino a 500 euro

Un angolino prediletto dagli sporcaccioni. Quelli che invece di conferire i rifiuti nella maniera adeguata trovano più comodo inzozzare la città lasciando i sacchetti in bella vista.

Accade a Giardini Naxos, dove il Comune ha lanciato l’offensiva contro l’abbandono dei rifiuti installando nuovi circuiti di videosorveglianza su buona parte del territorio comunale. Le immagini  visualizzate dalla Polizia Municipale mostrano dei conferimenti in violazione delle norme ambientali avvenuti in pieno giorno e sono state postate nel profilo facebook del Comune.

Nelle settimane a venire verranno installate nuove telecamere che pian piano arriveranno a coprire tutti i siti oggetto di abbandoni. “La nostra azione è volta alla repressione del fenomeno - si legge nel post -  Ricordiamo che per le violazioni in oggetto sono previste sanzioni pecuniarie che vanno da 300,00 € a 500,00 €.”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, telecamere contro i furbetti: scatta l'offensiva del Comune di Giardini

MessinaToday è in caricamento