rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Rilascio del passaporto, la Questura cambia le modalità: cosa c'è da sapere

Le informazioni utili per chi dovrà recarsi agli uffici preposti

Da lunedì 7 novembre 2022 avrà luogo una parziale rimodulazione degli sportelli dedicati alla ricezione delle istanze per il rilascio del passaporto. 

In città le uniche postazioni dedicate al front office saranno attive presso l’Ufficio Passaporti della Caserma Calipari di via Raffaele Villari n. 1 e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) della Questura di Messina di via Placida n. 2, mentre non sarà più possibile effettuare prenotazioni, anche online, né presentare istanze presso i Commissariati Sezionali di Messina Nord e Messina Sud.

L’iniziativa, intrapresa dal Questore Gabriella Ioppolo, punta a snellire i processi di gestione attraverso una trattazione unitaria delle pratiche, abbattendo l’iter burocratico dovuto anche alla comunicazione inter-istituzionale, e ad offrire un servizio più efficiente, con un decremento dei tempi di rilascio dei titoli di viaggio.

Ciò a fronte dell’aumento esponenziale di richieste per ottenere o rinnovare il passaporto, determinato da un ritorno alla normalità dopo le restrizioni per la pandemia e la necessità di avere il documento per l’espatrio anche per recarsi nel Regno Unito. Sul sito web della Questura di Messina sarà, comunque, possibile trovare informazioni dettagliate sulla dislocazione degli uffici, orari e naturalmente sulle modalità di presentazione delle richieste, oltre a tutti i contatti utili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilascio del passaporto, la Questura cambia le modalità: cosa c'è da sapere

MessinaToday è in caricamento