rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022

VIDEO | Aumento delle tariffe degli aliscafi, l'allarme da Federalberghi Isole: “Gravi e inaccettabili”

Il presidente Christian Del Bono si rivolge anche alla Regione e all'assessore Marco Falcone: "Non può bastare nemmeno lo sforzo per tentare di mitigare parzialmente i tagli sui mezzi veloci"

“Gravi ed inaccettabili”, così Federalberghi Isole Minori Sicilia bolla i paventati aumenti tariffari sui collegamenti marittimi con le isole minori della Sicilia. A dirlo è il presidente Christian Del Bono che sottolinea le forti perplessità sulle risorse messe a disposizione dallo Stato per garantire i servizi essenziali SNS. "Adesso, nonostante le reiterate rassicurazioni dell’Assessore Marco Falcone, i nodi stanno venendo al pettine e si assiste: allo scellerato aumento delle tariffe SNS; ad un insostenibile taglio dei collegamenti a mezzo navi ro ro e ad una riduzione del migliatico messo a disposizione per i mezzi veloci nei periodi di bassa stagione. Non può nemmeno, continua Del Bono, considerarsi adeguato e sufficiente lo sforzo della Regione nel tentare di mitigare parzialmente i tagli sui mezzi veloci SNS, mettendo a disposizione maggiori risorse sul bando regionale in scadenza". 
I tagli ai servizi essenziali statali ed il conseguente aumento tariffario rappresentano, per Federalberghi, una profonda ingiustizia sociale oltre ad essere del tutto anacronistici rispetto a quanto da anni previsto dai trattati comunitari. "Da due anni – conclude Del Bono - assistiamo a manovre finanziarie straordinarie con scostamenti in deficit per andare incontro alle esigenze del paese in tutti i settori mentre adesso, nel caso delle isole minori, non si riescono nemmeno a trovare le risorse per garantire gli stessi servizi ordinari dell’era pre-covid".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Aumento delle tariffe degli aliscafi, l'allarme da Federalberghi Isole: “Gravi e inaccettabili”

MessinaToday è in caricamento