Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Non c'è traccia del rinnovo per i 46 contrattisti della polizia municipale, la richiesta di Giordano del Csa

In una nota l'esponente del direttivo sindacale ha sollecitato la giunta municipale a prevedere la proroga visto che l'accordo con fondi ministeriali scadrà nell'anno in corso

Richiesta all'amministrazione comunale l'attivazione delle modalità per il rinnovo dei contratti a tempo determinato dei 46 vigili urbani assunti con fondi ministeriali. Gaetano Giordano del direttivo nazionale Csa ha richiesto la proroga per far sì che possano espletare le mansioni di istruttore di polizia municipale. "Non è stata ancora effettuata nessuna richiesta al competente ministero per l’eventuale rifinanziamento del contratto a termine dei lavoratori interessati, nonostante il contratto scadrà nel corrente anno - scrive Giordano - non vi è alcuna previsione nell’approvando bilancio. Non è superfluo ricordare che i “vigili urbani” hanno ormai un’età media di 58 anni, quindi non appieno della “forma fisica”  per l’espletamento dell’attività da svolgere ma soprattutto sono pochi per i compiti istituzionali da portare a termine in un territorio molto più vasto del comune di Milano.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è traccia del rinnovo per i 46 contrattisti della polizia municipale, la richiesta di Giordano del Csa

MessinaToday è in caricamento