Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

La morte dell'operaio Caponata, vanno a processo i quattro indagati

Il Gup Monia De Francesco ha accolto la richiesta del Pm Accolla che aveva seguito le indagini, la prima udienza si terrà nel febbraio 2022. Il commento degli avvocati delle Parti offese

I funerali di Giovanni Caponata

Vanno a processo gli indagati per la morte di Giovanni Caponata l'operaio dei cantieri di servizio deceduto dopo nove di giorni di agonia a seguito all'incidente nella scuola "Cannizzaro - Galatti" il 10 ottobre 2019. Così ha deciso il giudice Monia De Francesco. Imputati saranno il dirigente comunale Francesco Maria Ajello, la dirigente scolastica Giovanna Egle Candida Cacciola, i geometri Vincenzo Garufi e Giuseppe Russo. Il pm Marco Accolla che ha coordinato le indagini aveva chiesto il rinvio a giudizio per tutti gli indagati. Parti offese sono Mauro Tommasa, Antonina, Giustina e Rosario Caponata difesi dagli avvocati Salvatore Catalano e Nino Cacia. "Ciò che rammarica maggiormente e sconforta, è il fatto che il povero Giovanni Caponata ha perso la vita mentre svolgeva attività lavorativa in un cantiere servizi organizzato dal Comune di Messina. Ha tentato di affrancarsi dalla disoccupazione andando incontro alla morte - commentano gli avvocati di parte civile Nino Cacia e Maria Puliatti - il dibattimento chiarirà le esatte responsabilità di quanti con condotte colpose omissive e commissione hanno concorso a cagionare l’evento caduta che ha determinato l’exitus". 

Morte Caponata, richiesta di rinvio a giudizio per gli indagati

La mattina del 10 ottobre 2019 il 56enne Giovanni Caponata, operaio impegnato nei cantieri di servizio,  stava effettuando dei lavori alla scuola "Cannizzaro-Galatti" quando, in seguito ad un malore o ad un movimento azzardato, è caduto dalla piccola impalcatura che lo sorreggeva finendo rovinosamente a terra. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Gli imputati sono accusati di non aver messo a disposizione del lavoratore attrezzature conformi, non richiedendo l'osservanza dei singoli lavoratori alle normative vigenti, nonchè delle disposizioni aziendali in materia di sicurezza e di igiene del lavoro  di uso dei mezzi di protezione individuale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La morte dell'operaio Caponata, vanno a processo i quattro indagati

MessinaToday è in caricamento