Cronaca

Riparazioni nella condotta di Fiumefreddo, disagi idrici per due giorni

Erogazione ridotta in tutta la città. I tecnici di Amam avevano già iniziato i lavori più urgenti nei giorni scorsi ma la complessità dell'intervento sta richiedendo ancora un ulteriore fermo

Disagi idrici oggi e domani per riparazioni in corso sulla condotta di Fiumefreddo. L'erogazione sarà ridotta in tutta la città per i lavori programmati sulla condotta adduttrice dell'Acquedotto di Fiumefreddo.

I tecnici di Amam avevano già iniziato i lavori più urgenti, approfittando del fermo tecnico dell'impianto di Torrerossa dovuto ai lavori di Enel nei giorni scorsi. Tuttavia, la complessità dell'intervento sta richiedendo ancora l'impegno degli uomini di Amam  e l'ulteriore fermo del flusso d'acqua dalla Centrale alle pendici dell'Etna, per consentire di eseguire i lavori in sicurezza.

I tempi di distribuzione idrica saranno dunque ridotti di qualche ora, nella giornata di oggi venerdì 6 marzo e di domani, quando si prevede il completamento dell'intero intervento di ripristino. "Visto il particolare momento legato anche alle vicende di prevenzione dal diffondersi del Coronavirus - afferma il presidente di Amam, Salvo Puccio - ci rendiamo conto della maggiore importanza che l'acqua riveste per tutte le fasce della popolazione e specialmente per quelle a rischio. Amam sta riducendo al massimo i disagi e velocizzando più che possibile i lavori. Tuttavia, essi vanno compiuti in massima sicurezza per le maestranze impegnate. Grazie a tutti gli utenti per la comprensione e per la collaborazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparazioni nella condotta di Fiumefreddo, disagi idrici per due giorni

MessinaToday è in caricamento